Il 13 marzo 2023, la Fondazione Cassa depositi e prestiti ha annunciato il bando “Emergenza Ucraina”, un’iniziativa volta a individuare e finanziare progetti capaci di rispondere ai bisogni della popolazione colpita dalla guerra. Tra le numerose proposte, il progetto “A.E.I.O.U. – Accoglienza Emozioni Iniziative Ospitalità per l’Ucraina” si è distinto, guadagnando il primo posto nella valutazione.

Chi sono i partner del progetto?

Il progetto vede la collaborazione di diversi partner, tra cui la Cooperativa Sociale Terra Felix, Mygrants, e Future Food Institute. Queste organizzazioni, ciascuna con la propria esperienza e missione, si sono unite per creare un programma di accoglienza dedicato a 1.500 cittadini ucraini rifugiati in Italia.

Obiettivi del progetto 

Il progetto mira a favorire l’integrazione dei beneficiari attraverso diverse azioni:

  • la sperimentazione di spazi di cittadinanza digitale, con l’impiego della piattaforma digitale Mygrants, con cui poter costruire il proprio percorso di empowerment;
  • il potenziamento delle competenze spendibili sul mercato del lavoro, segnatamente nell’ambito di agricoltura rigenerativa, turismo sostenibile e digitale;
  • un percorso di inclusione lavorativa, sociale ed economica in diversi settori della green economy: agricoltura, turismo sostenibile, artigianato, beni comuni e beni culturali;
  • il sostegno alla mobilità costruttiva e qualificante delle persone accolte sul territorio nazionale, per costruire un patrimonio di conoscenze, competenze e relazioni, che stimoli forme di cooperazione tra persone e territori.

La piattaforma A.E.I.O.U. agisce come un’importante risorsa per gli ucraini interessati al turismo sostenibile, all’agricoltura e all’ospitalità in Italia. Oltre alla formazione di base, offre opportunità di crescita personale e professionale, consentendo agli individui di contribuire attivamente allo sviluppo agricolo del paese.

Il programma

Il programma si articola in tre fasi dinamiche: una formazione online approfondita, un’esperienza formativa pratica in luoghi selezionati, l’ex Comune di Atella di Napoli e il Campus Paideia a Pollica, e il supporto per il collocamento nel settore della green economy. I corsi coprono una vasta gamma di argomenti, inclusi soft skills, agricoltura rigenerativa, turismo sostenibile e molto altro.

Il progetto “A.E.I.O.U. – Accoglienza Emozioni Iniziative Ospitalità per l’Ucraina” rappresenta un importante passo avanti nella promozione dell’integrazione e nell’offerta di opportunità ai rifugiati ucraini in Italia. Grazie alla collaborazione tra diverse organizzazioni e alla dedizione dei suoi partner, questo progetto offre una speranza tangibile per un futuro migliore per coloro che sono stati colpiti dalla guerra e dalla violenza.