Favorire la riappropriazione degli spazi è uno degli obiettivi di Horticultura. Il progetto declina in due modi questa finalità. Da un lato, ha avvicinato centinaia di bambini e genitori ad alcuni tra i siti archeologici e storico-artistici più importanti della Campania. Dall’altro, sta lavorando al recupero e all’attivazione di ambienti scolastici sottoutilizzati.

4 exhibit sugli orti e la sana alimentazione

In questo senso, Horticultura ha realizzato 4 exhibit per ciascuno degli istituti scolastici coinvolti dal progetto. Pannelli interattivi costruiti sul tema dell’attività orticola, ma anche su quello della sana alimentazione. Gli exhibit si trovano in corridoi e atri delle scuole. Consentono un lavoro interattivo con le classi, costruito secondo la forma del gioco, ma finalizzato a trasmettere competenze molto vicine a discipline presenti nel percorso curricolare.

Salute del pianeta e salute delle persone

Uno di questi pannelli interattivi è dedicato, ad esempio, alla relazione tra la piramide alimentare e la piramide ambientale. Il lavoro con le classi target di Horticultura è stato condotto dalla nutrizionista , che i bambini già conoscono da tempo. Con lei hanno scoperto la connessione tra i cibi più sani – quelli che dovrebbero costituire la maggioranza di ciò che mangiamo – e l’impatto ambientali che questi stessi prodotti generano. Frutta e verdura fanno bene all’organismo e comportano un più basso consumo di risorse, con minori esternalità negative sull’ambiente. Al contrario, la carne, ed altri alimenti che dovremmo consumare in misura nettamente più misurata, determinano costi ambientali molto più alti.
Sembra proprio che la salute del pianeta e la nostra salute siano due facce della stessa medaglia.

Horticultura per tutti i bambini della scuola

Gli exhibit consentono l’avvicinamento ai temi della cultura orticola ed ecologica – nonché alla sana alimentazione – anche da parte di quei bambini che non frequentano le classi direttamente coinvolte nel progetto. Ed è per questo che Horticultura ha promosso, nei 4 istituti scolastici partner, un ciclo di formazione per gli insegnanti. Saranno loro a condurre le classi a giocare e imparare con gli exhibit.

What's your reaction?
0Mi piace0Cuore0Haha

Terra Felix

Direttore responsabile: Assunta Pascale

Editore e Proprietario: Terra Felix – Società Cooperativa Sociale

Testata Giornalistica – Registro Stampa Tribunale di Napoli Nord n. 45/2021 dal 10/3/2021

Terra Felix – Società Cooperativa Sociale © 2022. Tutti i diritti riservati.