La Natura ha un tempo, ed il tempo inizia da qui. Dal seme. E il seme ha una sua culla, che è il Semenzaio. Ad un primo sguardo distratto, potrebbe sembrare un piccolo contenitore con all’interno un po’ di terreno, niente più che una cassetta come tutte le altre. E invece è davvero molto di più, perché contiene una delle cose più magiche che possano esistere: il futuro. Il Semenzaio, la fabbrica del futuro, è stato appunto il tema degli incontri di questa fase del progetto HortiCultura.

Il Semenzaio, la fabbrica del futuro

Come si “costruisce” il futuro? Come si arriva a disporre di un Semenzaio per far nascere e proteggere semi e piantine? E’ un processo che richiede molta attenzione, e ancora di più molta pazienza. Lo hanno sperimentato, in prima persona, i bambini di tutte le classi coinvolte da HortiCultura nelle quattro città target: Pompei, Santa Maria Capua Vetere, Marcianise e Orta di Atella.

Le operazioni da compiere sono molteplici, per questo si è pensato di guidare i piccoli destinatari del progetto con apposite schede didattiche che abbiamo incluso nell’Orto Box, la scatola per imparare e divertirsi che è stata inventata e distribuita durante i duri mesi di zona rossa, in cui l’interazione era vincolata alle piattaforme della Didattica a Distanza. Sulla base di questa traccia, i bambini hanno fatto un ottimo lavoro, ed hanno realizzato la loro “fabbrica del futuro” che li accompagnerà lungo tutto il corso dei prossimi appuntamenti che vivremo insieme, negli spazi verdi delle scuole, ma anche in quelle dei siti museali ed archeologici partner del progetto.

Dal Compost al Semenzaio

Una bellissima sorpresa ha dato avvio agli incontri dedicati al Semenzaio. A scuola, negli spazi appena riaperti dopo la lunga pausa dovuta alle restrizioni connesse al Covid19, abbiamo ritrovato i materiali impiegati per la produzione del compost. I rifiuti organici si sono trasformati. Sono diventati sostanze nutritive.

Il tempo della natura quindi, a pensarci, un inizio non ce l’ha. Siamo in un ciclo infinito, ed anche questa è una scoperta.

What's your reaction?
0Mi piace0Cuore0Haha

Terra Felix

Direttore responsabile: Assunta Pascale

Editore e Proprietario: Terra Felix – Società Cooperativa Sociale

Pubblicazione con richiesta di registrazione al Registro Stampa depositata presso il Tribunale di Napoli Nord

Terra Felix – Società Cooperativa Sociale © 2021. Tutti i diritti riservati.