Un giorno importante: arrivano i nonni Ortolani. Oggi è una giornata rilevante per Horticoltura: selezioniamo i volontari Ortolani che ci aiuteranno a coltivare e a mantenere gli spazi dell’area dei liparoti adibiti a Orti didattici museale.

Gli orti didattici

Gli Orti richiedono una cura costante i tempi della natura non sono quelli del progetto e quindi non sarebbero sufficienti le visite dei bambini e degli operatori. Gli Orti didattici museale del Parco della Reggia di Caserta devono necessariamente ricevere una cura più continuativa, quotidiana o quasi. L’area dei Liparoti accoglie un innovazione sociale ed educativa. Una parte dell’aria delle paroti è stata predisposta ed allestita per le finalità del progetto.

Sei orti per sei nuovi ortolani

Un investimento che dimostra quanto la direzione del sito abbia creduto, fin da subito, in Horticultura, nella sua carica innovativa e nella sua potenzialità educativa.  Sei Orti per sei nuovi Ortolani sono stati ricavati sei piccoli appezzamenti. Ciascuno di essi sarà assegnato formalmente, nei primi giorni di agosto, ad un titolare di un abbonamento al parco reale non più giovanissimo, con un’attenzione specifica verso l’integrazione e la questione sociale.

Un incontro con i cittadini

I referenti della direzione della Reggia di Caserta, del soggetto responsabile del progetto, la cooperativa sociale Terrafelix, e di Legambiente hanno incontrato i cittadini casertani che hanno presentato domanda. Belle storie belle persone dietro ogni candidatura, una bella storia, una bella persona. Titolari e dell’abbonamento da molti anni, appassionati di arte, di natura, ma soprattutto di questo straordinario bene che patrimonio dell’umanità.

L’inter-generazionalità di Horticoltura

A partire già dal prossimo agosto, i nostri nuovi Ortolani formalizzeranno l’affidamento del loro piccolo grande tassello del parco vanvitelliano. Pianteranno verdure, ortaggi, legumi, erbe officinali e saranno loro ad accompagnare i bambini destinatari del progetto, alunni del IC Calcara di Marcianise, ad avvicinarli hai saperi e alle abilità pratiche dell’agricoltura. Che fortuna per Horticultura avere dei nonni così.

What's your reaction?
0Mi piace0Cuore0Haha

Terra Felix

Direttore responsabile: Assunta Pascale

Editore e Proprietario: Terra Felix – Società Cooperativa Sociale

Pubblicazione con richiesta di registrazione al Registro Stampa depositata presso il Tribunale di Napoli Nord

Terra Felix – Società Cooperativa Sociale © 2021. Tutti i diritti riservati.